drive-on

Progetto per la fruizione digitale del
Museo dell’Automobile di Torino

Progetto di gruppo realizzato durante il corso alla Scuola Holden con Silvia Pevato.

Brief: partendo dai canali già esistenti, elaborare delle proposte per la fruizione digitale del museo durante il periodo del lockdown di marzo-maggio 2020.

Obiettivi: estendere il target al di fuori dell’area geografica di Torino e Piemonte sfruttando i canali della fruizione online. Elaborare strumenti che permettano di raggiungere pubblici diversi a differenziati, in particolare quello dei non esperti di auto storiche.

# web

Implementazione dei contenuti ed elaborazione di percorsi tematici per favorire la navigazione e stimolare la curiosità dei non addetti ai lavori. Offerta di viste alternative come immagini 3D o modelli render delle auto, per un’esperienza essenzialmente diversa e complementare a quella della fruizione in loco del museo.

Un esempio di percorso tematico modellato sul sito già esistente

Un esempio di elementi grafici (frecce) per facilitare lanavigazione

# social media

Strategia da integrare a quella già esistente, che rimandi all’esperienza fisica del museo ma tenga conto di nuovi strumenti come immagini panoramiche e 360gradi su Facebook e nel feed di Instagam, favorisca l’interazione degli utenti attraverso quiz e call-to-action che ricolleghino i contenuti del museo alla cultura pop.

Progetto per una campagna social (Facebook e Instagram ADS) per promuovere il tour digitale del museo durante il lockdown.