Typoes

Le idee, i media e tutto il resto

2019 – 2021

Typoes nasce nel 2019 come blog di attualità e approfondimento culturale. Con l’andare del tempo si sposta sui social network per indagare, insieme ai suoi follower, le forme di narrazione mediale nella loro storia e nelle loro ricadute sul modo in cui comunichiamo. Typoes è diretto da Vittoria Acone.

# web

typoes sito landing page

Il sito web di Typoes è realizzato con CMS WordPress ed Elementor Core. È responsive su dispositivi mobile. Per la parte SEO utilizza il plugin di Rank Math SEO e Screaming Frog; per mappare il traffico utilizza la Suite di Google e il Pixel di Facebook.

Per preservare l’autorialità dei testi, abbiamo deciso di puntare particolarmente sull’off-page, concentrandoci sul link building e soprattutto sull’attività di social media marketing.

# content

Ho collaborato alla creazione di contenuti per i social network, in particolare ai PED di Instagram e LinkedIn.

Fin dalla sua comparsa, a fine Ottocento, il #cinema ha sempre fatto un uso molto consapevole della luce. Nei film in bianco e nero la luce ha un ruolo fondamentale: determina la scala dei grigi, le forme degli oggetti, lo sfondo, il giorno e la notte. Dà un senso vero e proprio alla rappresentazione, ne veicola il piano emozionale.
Sapevate che il contrasto cambia a seconda del genere di film? Nei film comici, come quelli di #Chaplin, si tendeva a usare meno contrasto, le immagini sono quasi trasparenti, impalpabili; mentre in quelli dove c’è un’alta carica di tensione prevalevano dei chiaroscuri avvolgenti, un contrasto marcato.
Questa tradizione si è protratta fino a oggi, coinvolgendo tutti quei registi che, anche molto dopo l’avvento del colore, hanno deciso di produrre i propri film in bianco e nero.

#film #biancoenero #cinemalover #quartopotere #orsonwelles #woodyallen #grandiclassici

Ho partecipato alla scrittura di articoli di cultura e società e storia dei media.